Abbiamo scritto per voi in questa pagina la ricetta delle polpette di melanzane calabresi. Se siete capitati almeno una volta in Calabria sapete che le melanzane sono uno degli ingredienti forti di questa cucina, sono infatti presenti praticamente nei piatti principali della tradizione. Perché la melanzana? Si tratta di un ortaggio versatile, dalla consistenza carnosa che promette bene in ogni modalità di cottura e ricetta, mantenendo il suo sapore ricco e fresco.

50 sfumature di melanzana: da quella fritta a quella ripiena, da quella impanata a quella sott’olio. Uno dei piatti tipici originali sono le polpette di melanzane calabresi o meglio dire “i purpetti i mulingiani”. Che domenica sarebbe in Calabria senza questa leccornia? Il loro profumo sincero misto al basilico ricorda l’estate, ma sono ottime in ogni stagione. Senza perderci in ulteriori chiacchiere vediamo insieme allora come si preparano le famose polpette di melanzane calabresi.

Ricetta polpette di melanzane calabresi tradizionale

La ricetta originale delle polpette di melanzane calabresi prevede la frittura, ma vi sono delle varianti per chi predilige una dieta più leggera, come le polpette di melanzane al forno oppure cotte in padella dentro il sugo. Personalmente posso assicurarvi che ognuna di queste varianti ha un sapore speciale e ricco a modo suo. Prima di andare a vedere il procedimento passo dopo passo andiamo a vedere quali sono gli ingredienti necessari per preparare le polpette melanzane calabresi.

Ingredienti polpette melanzane calabresi 

Per fare le polpette di melanzane calabresi occorrono questi ingredienti:

  • 3 melanzane oblunghe (circa 800 grammi totali)
  • 2 uova medie
  • Pangrattato
  • 80 grammi di mollica di pane raffermo
  • 50 grammi di pecorino grattugiato
  • 50 grammi di provola (normale o affumicata)
  • Basilico fresco
  • Pepe
  • Aglio sminuzzato o in polvere
  • Olio extravergine di oliva (un cucchiaio)
  • Olio di semi q.b.

Procedimento polpette di melanzane calabresi tradizionale

La preparazione delle polpette di melanzane calabresi non è molto complicata. Serve avere un po’ di pazienza soprattutto quando si prepara l’impasto e tanta attenzione se si decide di friggerle per non rischiare di rovinare il tutto. Di seguito vi indichiamo il procedimento passo dopo passo della ricetta delle polpette melanzane calabresi:

  1. Lavare le melanzane accuratamente e tagliatele a pezzettoni. Dopodiché fatele bollire in acqua salata per circa un quarto d’ora.
  2. Scolatele e lasciatele freddare disponendole in uno scolapasta con un peso sopra per eliminare tutta l’acqua in eccesso. Per rendere l’operazione più efficace, strizzatele con le mani senza avere paura di spappolarle. Mia nonna, in tal caso mi diceva sempre: “Cu chi so mani faci, centu cosi fici”, chi lavora con le proprie mani lavora cento volte meglio. Come darle torto! Quindi non abbiate paura date sfogo alla vostra abilità in cucina!
  3. Portate le melanzane in un contenitore e aggiungete la mollica, impastate fino a quando questa non assorbirà l’umido delle melanzane. Dopodiché aggiungete tutti gli altri ingredienti: formaggio, uova, aromi, olio, basilico. Aggiustate di sale e impastate bene ed energicamente. Potete aggiungere del pangrattato nel caso l’impasto risultasse troppo morbido, ma se seguite le indicazioni corrette non dovrebbero esserci problemi.
  4. Dopo aver impastato è arrivato il momento di dare la forma alle nostre polpette di melanzane calabresi. Fate delle polpette dalla forma leggermente allungata e passatele nel pangrattato. Immergete le vostre polpette di melanzane nell’olio di semi caldo e friggetele fin quando non avranno preso un colorito dorato.

Et voilà. Buon Appetito! In estate sono ottime anche fredde accompagnate con pomodorini freschi e foglie di lattuga verde come contorno. D’inverno, invece, da mangiare rigorosamente calde. 

Varianti delle polpette di melanzane calabresi: senza uova ed al forno

Valida variante della ricetta delle polpette alle melanzane calabresi riguarda la cottura. Nel caso vogliate cuocerle al forno, una volta aver realizzato le polpette di melanzane, disponetele in una teglia leggermente unta di olio di oliva e fate cuocere per circa 15/20 min. Potete provare ad insaporire le vostre polpette di melanzane calabresi aggiungendo un po’ di salsa di pomodoro assieme ad una po’ di basilico ed una spolverata di pecorino.

Altra alternativa molto comune è quella di fare le polpette di melanzane calabresi senza uova, una versione decisamente più light. Come si fanno? Semplice, bisogna seguire il procedimento scritto nel paragrafo precedente senza utilizzare le uova. Per amalgamare meglio tutto aggiungere un po’ di acqua nell’impasto.

Condividi su:
Leggi anche:  Produttori Torrone in Calabria: dove mangiare il miglior torroncino calabrese?