Rebus porta per Massimo Taibi che da buon ex numero 1 si sta prendendo tutto il tempo possibile per scegliere il miglior portiere a cui affidare la difesa dei pali della Reggina in Serie B. Prima di andare a vedere chi sono i profili accostati agli amaranto è doveroso fare il punto della situazione: nell’ultima stagione i portieri a disposizione sono stati Enrico Guarna, Alessandro Farroni ed Emanuele Geria. Dei tre gli unici che hanno qualche chance di rimanere in riva allo Stretto sono i primi due mentre Geria partira al 100%. I nomi che circolano per il ruolo di estremo difensore degli amaranto sono 3, tutti profili diversi che in questo articolo vogliamo raccontarvi per darvi una idea più precisa delle mosse del direttore sportivo amaranto. Intanto vi diciamo che i portieri contattati sono Emiliano Viviano, Marco Carnasecchi e Mirko Pigliacelli. 

Viviano Reggina: la lista over è un problema

L’accostamento Viviano Reggina è sicuramente quello che entusiasma di più i tifosi amaranto interessanti alle vicende del calciomercato della Reggina. Il portiere toscano, classe 1985, ha un curriculum di tutto rispetto. Attualmente è svincolato e sembra disposto a scendere di categoria pur di far parte di un progetto importante che potrebbe rilanciarlo. La sua carriera ha conosciuto una brusca frenata quando ha firmato per lo Sporting Lisbona nell’estate del 2018. Dopo sei mesi a scaldare la tribuna a Gennaio 2019 è andato a Ferrara per giocare con la Spal in Serie A: nonostante abbia giocato ben 17 partite da titolare con gli Estensi, contribuendo alla salvezza, a fine stagione ha fatto ritorno in Portogallo ma a settembre 2019 ha rescisso il contratto. È stato ai box praticamente un anno e sicuramente ha tanta voglia di ripartire. Alla Gazzetta del Sud a metà luglio ha dichiarato:”Non voglio sbilanciarmi, visto che c’è una trattativa in corso da qualche settimana. Quello che posso dirvi è che ho dato la mia disponibilità alla Reggina, adesso bisogna attendere i prossimi passaggi per capire quello che succederà. Non è questione di categoria, anche perché Reggio Calabria è una piazza importante, ma solo attendere per capire se questa situazione si può concretizzare“. Il problema legato a Viviano sarebbe l’età: Taibi prima di metterlo sotto contratto vuole capire se può sistemare la rosa della Reggina nel migliore dei modi. Infine, se arrivasse Viviano molto probabilmente Farroni rimarrebbe a fare il vice mentre Guarna dovrebbe cercare una nuova sistemazione.

Leggi anche:  Enza Petrilli è Argento alle Paralimpiadi di Tokyo 2020

Carnasecchi Reggina: è lui il vero obiettivo di Taibi?

Marco Carnasecchi è il profilo under seguito con attenzione da Massimo Taibi. Classe 2000 di proprietà dell’Atalanta che di questi tempi è sinonimo di qualità. Il calciatore quest’anno ha difeso egregiamente i pali del Trapani in Serie B facendo intravedere tutto il suo talento. Grazie alle buone prestazioni è riuscito ad attirare pure l’attenzione del ct Nicolato dell’under 21. Il suo arrivo nello Stretto dipende principalmente dall’Atalanta: il club orobico potrebbe anche pensare di riportarlo alla base per fargli fare un anno da secondo. Taibi è molto interessato al calciatore anche perché arriverebbe con la formula del prestito, facendo risparmiare l’eventuale investimento.

 

Condividi su: